Home page

Associazione di Promozione Sociale   Ensemble 900

da molti anni è una delle realtà della cultura regionale, interregionale e nazionale.
L’associazione interviene nelle organizzazioni di eventi importanti, a favore sia del
patrimonio culturale della regione Abruzzo, e sia per la divulgazione della stessa in
campo nazionale e internazionale.

Ensemble’900 coniuga l'evento spettacolo con la ricerca musicologica e quella
conservativa. Da venti anni, l'associazione si dedica all'organizzazione della Stagione di
concerti di Musica Antica denominata "Seicentonovecento" con strumenti d'epoca del
diciassettesimo e diciottesimo secolo. Queste manifestazioni, di alto interesse storico e
musicologico, molto spesso si avvale dell'utilizzo di organi storici "poco noti" del
panorama strumentale della regione. Da svariati anni porta avanti un ambizioso
progetto di salvaguardia/restauro degli organi storici di S. Valentino A. C.

I concerti nei Palazzi, nelle Chiese e nei Castelli

La Stagione di concerti è itinerante e coniuga la "riscoperta" di
Palazzi, Chiese barocche, Chiostri e Castelli con l’organizzazione
di passeggiate culturali nel Parco della Majella.
Da molti anni l’Associazione organizza laboratori di liuteria e
attualmente presso il Palazzo Delfina Olivieri sede del Museo
delle Ambre in San Valentino; inoltre visite guidate presso la
fabbrica di corde per strumenti musicali in Salle (Pescara).
Spesso i concerti sono a ingresso gratuito e mirano al massimo
coinvolgimento di un pubblico anche nuovo. Per questi eventi,
nel corso degli anni, l’Associazione ha ricevuto il sostegno o la
sponsorizzazione di prestigiosi enti pubblici e privati, quali
MIBAC Ministero Beni e Attività Culturali, Regione Abruzzo ,
Comune di Pescara, Fondazione Carichieti, Fondazione Carispaq,
Fondazione Pescarabruzzo, Cantina Tollo, Coop...

Sostieni Ensemble900

Quest’anno è possibile sostenere le attività dell'Associazione Culturale Ensemble 900 con il 2×1000, indicando nella dichiarazione dei redditi il codice fiscale 91047690689.  

Il 2xmille è GRATUITO ed è destinato ad associazioni culturali no profit che rispondono ai requisiti di cui al DPCM del 16 aprile 2021.

Inoltre, non esclude (cioè è compatibile con) le vostre scelte per il 5 x mille, per l'8 x mille e persino per l'eventuale 2 x mille ai partiti politici.

E'un anno difficile per tutti ma, se puoi, fai questa scelta, non ti costa nulla!
CONDIVIDI per favore!

*****

Chi non deve presentare la dichiarazione dei redditi, può comunque scegliere a chi destinare il 2×1000?   

Sì, la scelta di destinare il 2×1000 è svincolata dalla dichiarazione dei redditi. Tutti coloro che hanno ricevuto il CUD possono donare il 2×1000. 
I contribuenti esonerati dall’obbligo di presentazione della dichiarazione possono effettuare le scelte per la destinazione dell’8, del 5 e del 2 per mille dell’Irpef, presentando la scheda, in busta chiusa, entro il 30 novembre 2021:
-) allo sportello di un ufficio postale che provvederà a trasmettere la scelta all’Amministrazione finanziaria. Il servizio di ricezione della scheda da parte degli uffici postali è gratuito. L’ufficio postale rilascia un’apposita ricevuta
-) a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (professionista, Caf, ecc.). Quest’ultimo deve rilasciare, anche se non richiesta, una ricevuta attestante l’impegno a trasmettere la scelta. Gli intermediari hanno facoltà di accettare la scheda e possono chiedere un corrispettivo per l’effettuazione del servizio prestato
direttamente attraverso i servizi telematici dell’Agenzia.
La busta da utilizzare per la presentazione della scheda deve recare l’indicazione “Scheda per le scelte della destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’Irpef”, il codice fiscale, il cognome e nome del contribuente. La scheda deve essere integralmente presentata anche se se è stata espressa soltanto una delle scelte consentite (8, 5 o 2 per mille dell’Irpef).

Calendario date

 <<  < Sep 2021 >   >>
DLMMGVS
1234
567891011
121314151617
18
19202122232425
2627282930